bidet

Bidet del bagno: cosa fare quando è otturato

Il bidet è uno strumento essenziale per la cura e l’igiene della persona ma anche per questo strumento, come per altri, può capitare che si otturi. Situazione sgradevole e scocciante che spesso può presentarsi nel nostro bagno. Per questo motivo, qui di seguito si possono trovare consigli su come far tornare il vostro bidet funzionante, partendo dai prodotti più naturali e arrivando a quelli chimici.

COME STURARE IL BIDET

Il problema può sembrare complesso da risolvere ma non è impossibile in quanto basterà avere un minimo di pratica, la giusta strumentazione, conoscere qualche trucco in campo idraulico e avere la strumentazione necessaria, per fare un buon lavoro e risolvere questo problema. Esistono tanti metodi, sia naturali che non, che possono aiutare a risolvere questo problema: 

– Bibite gassate: si tratta di liquidi molto corrosivi quindi basterà utilizzare una di queste, versarla nello scarico del bidet e lasciare agire per almeno due ore: vedrete il risultato!

– Pistola a pressione: questo strumento è semplice da utilizzare e sostituisce la pressione manuale. La principale differenza è che la pressione manuale risucchia l’ostacolo mentre la pistola a pressione tende a distruggerlo.

– Prodotti chimici: sono un’alternativa valida soprattutto quando il problema non si riesce a risolvere, né con metodi naturali, né con altri strumenti. Sono indubbiamente prodotti validi ed efficaci ma hanno i loro svantaggi, sia per le tubature (che rischiano di essere sciolte) che per noi, viene infatti consigliato di utilizzarli solo ed esclusivamente se si è muniti di mascherina e guanti con l’ulteriore consiglio di leggere scrupolosamente le istruzioni.

– Stura bidet: se i prodotti naturali non hanno funzionato e si vuole passare a strumenti specifici per risolvere il problema, si può provare con lo stura bidet, un metodo semplice che solitamente si ha in casa, ovvero lo strumento con la classica ventosa rossa. Questo è il modello più conosciuto, nonostante ciò ne esistono di vario tipo e per utilizzarlo bisogna prima di tutto togliere l’acqua ristagnante che è rimasta in zona scarico, poi bisogna mettere nello scarico uno straccio, posizionare la ventosa sopra lo scarico in modo che aderisca alla ceramica e iniziare a spingere, facendo pressione continuamente in modo che un po’ alla volta ciò che blocca lo scarico esca. Versare acqua calda un po’ alla volta potrebbe agevolare la buona riuscita dell’operazione.

PRODOTTI PER PREVENIRE L’OTTURAZIONE

Dopo aver letto i vari consigli per sturare il bidet si può capire che il miglior metodo per risolvere questo problema è prevenirlo. Esistono varie soluzioni ma una della più efficaci è sicuramente quella di utilizzare il bicarbonato. Questo è infatti un prodotto universale e sempre molto utili che, unito ad altri composti alimentari, darà sicuramente risultati efficaci. Una ricetta utile potrebbe essere mescolare 1 tazza di acqua bollente, 150gr di bicarbonato, 1 tazza di aceto bianco e lasciare agire tutta la notte senza mai aprire l’acqua. Questa operazione può essere effettuata per prevenire problemi di otturazione e anche una volta a settimana in caso di necessità.

Per ulteriori informazioni su bidet, sanitari e prodotti per la pulizia si consiglia di visitare il sito www.rubinetteria.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *