Curiosità idrauliche

Curiosità idrauliche: cosa non ti saresti aspettato da Federico II

Re di Sicilia fra il 1220 ed il 1250, appassionato di caccia e medicina, Federico II è stato una figura storica interessante e complessa, motivo per cui molte persone ignorano le molte curiosità che lo riguardano. Ad esempio, sapevi che possedeva un giardino zoologico pieno di leoni e pappagalli? Un altro aspetto poco conosciuto era la passione per l’igiene nutrita dal sovrano: vediamo quindi di scoprire qualcosa di più su queste “curiosità idrauliche“!

Castel del Monte: un edificio all’avanguardia

La dimora del sovrano a Castel del Monte si caratterizzava per un complesso sistema idraulico, che per l’epoca doveva essere davvero all’avanguardia. Grazie infatti al lavoro di architetti ed ingegneri, si era riusciti  a dotare tutti i bagni del castello di acqua corrente, in modo tale che gli ospiti del sovrano potessero prendersi cura della propria igiene personale nel massimo comfort. Ma come era possibile? Il merito era delle enormi cisterne situate sul tetto, che durante raccoglievano l’acqua durante i temporali e la rendevano disponibile per l’espletazione delle funzioni personali  in qualsiasi momento del giorno.

Terme e trattati di medicina

Federico II era noto per essere molto rigoroso nell’igiene personale, che considerava indispensabile per mantenersi in salute, tanto che infatti quando si ammalò – nel 1227 – si recò nelle lussuose terme di Pozzuoli. Una volta guarito, l’anno successivo, ordinò ad Adamo di Cremona di scrivere un trattato medico-militare intitolato Regimen iter agentium vel peregrinatium,  che intendeva proporsi come vademecum all’igiene personale rivolto a tutti coloro che intendevano partire per una crociata. Ancora ad oggi, gli esperti considerano questo testo un passo fondamentale nella storia della medicina. In epoca alto-medievale, infatti, lavarsi era un lusso che non soltanto non tutti potevano permettersi, ma che non era neanche parte dell’uso, tanto che l’abitudine di Federico II di fare più di un bagno a settimana era guardata con curiosità.

Se desideri scoprire altre curiosità idrauliche relative a come si è evoluta l’igiene personale nel corso della storia – dal passato fino ai tempi più moderni – visita il sito web di Rubinetteria.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *