bagno di lusso

Quale rubinetti e miscelatori scegliere per bagno di lusso

Sul mercato c’è ormai un’infinità di miscelatori adatti ad arredare un bagno. La rubinetteria oggigiorno offre quel tocco in più per accrescere lo stile della stanza da bagno, e la scelta dei giusti miscelatore diviene più accurata e selettiva. Vediamo insieme quali sono i rubinetti ed i miscelatori più adatti per il vostro bagno di lusso.

Premessa iniziale da specificare è che oltre al materiale di base conta in modo determinante anche il design con cui viene realizzato il miscelatore. Pertanto la scelta deve ricadere sul modello più consono allo stile del bagno in cui deve essere installato.

Miscelatori di lusso per un bagno di lusso

Se il bagno è contemporaneo e tecnologico si dovrebbero installare miscelatori realizzati con materiali di pregio e finiture che li richiamano. Il loro design deve essere contemporaneo e le forme debbono garantire un effetto di valore. Praticità e funzionalità devono essere basilari e debbono consentire al fruitore il massimo comfort dal punto di vista della giusta temperatura del getto d’acqua e dell’adeguato risparmio di consumo idrico ed energetico. In tal caso, i miscelatori sono quindi generalmente termostatici.

Se il bagno richiama una Spa o un ambiente in cui predomina il relax la scelta della rubinetteria ricade su miscelatori in grado di offrire il massimo del rilassamento. Non possono dunque mancare miscelatori termostatici a sensori a luce a led su lavandino e vano doccia, oppure rubinetti a cascata nella vasca da bagno, generalmente posizionata al centro della stanza. Il lusso percepito in questo bagno deve far rima dunque con distensione e benessere.

Stanza da bagno classica

Il bagno di lusso può anche rimandare al classico, talvolta al vintage o per chi vuole osare al country chic. In tal caso il suo arredamento deve essere compatibile con quello di tutto l’ambiente domestico. La rubinetteria deve riprendere lo stile di riferimento in tutta la casa, oltre che nel bagno. Nello specifico, i miscelatori più adatti a tale stile sono quelli tradizionali possibilmente in ottone cromato o addirittura in oro. Nel qual caso è necessario anche studiare il loro posizionamento sui lavandini, nei box doccia o nelle vasche da bagno.

Anche un bagno tradizionale può essere di lusso se la scelta di sanitari ed accessori è effettuata con l’adeguato gusto e attenzione ai particolari. In tal caso sono proprio i rubinetti a fare la differenza. In tal caso, l’installazione di miscelatori monocomando o termostatici in diverse cromature, finiture e colori compatibili con il design circostante può conferire alla stanza da bagno il giusto tocco di lusso.

Siete alla ricerca di uno stile per il vostro bagno, ma siete indecisi sulla scelta di miscelatori di lusso da acquistare? Date un’occhiata al nostro sito Rubinetteria.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *