Come sostituire il supporto doccia del bagno

Come sostituire il supporto doccia del bagno

Il supporto doccia del bagno ossia la colonna che è utilizzata per la regolazione dell’altezza della doccia con il tempo si usura. Diviene obbligatorio quindi sostituire alcuni componenti o procedere ad installarne uno nuovo. Se ritardiamo con la manutenzione, il danno peggiorerà ed arriverà il momento che ci troveremo senza alcuna possibilità di intervenire.

Sostituzione di un supporto doccia

Non vogliamo togliere il lavoro agli specialisti nel settore, ma sempre più spesso, ci si cimenta nel “fai da te“. I tempi di attesa per l’intervento di manutenzione sono a volte troppo lunghi, in altri casi se il tempo lo permette ci appassioniamo a riparare e mantenere funzionanti anche i sanitari, oltre ai mobili che arredano la nostra casa.

Oltre a risparmiare, si ha in questo modo la possibilità di imparare le varie “arti”. Ruggine e calcare sono i peggiori nemici delsupporto doccia, la prima operazione da fare, dopo essersi assicurati che non venga erogata acqua, è quella di togliere le viti che sostengono le parti da sostituire.

  • Aiutiamoci con l’attrezzatura e le sostanze sbloccanti

Facendo attenzione a non farsi male, spruzziamo una dose abbondante di prodotto sbloccante sulle viti che dobbiamo togliere. Rimuoviamo il coperchio che si trova nella parte superiore delsupporto doccia e stacchiamolo dal muro a cui era ancorato.

Dopo avere tolto e quindi inserito nuovamente ogni tassello, per primo l’inferiore ed a seguire il superiore, inseriamo quelli nuovi. Attenzione a non dimenticare di inserire il supporto doccia all’interno della colonna cromata, prima di fissare tutti i tasselli.

Cosa fare se il supporto doccia non è della misura giusta

I seghetti per ferro ci aiuteranno ad eliminare la parte in eccesso del pezzo da sostituire, un nuovo buco nel muro ad inserire un supporto più corto ed in seguito il foro vecchio dovrà essere stuccato. Si procederà quindi a fissare bene ogni componente, compreso il vano porta oggetti.

Infine avviteremo il tubo della doccia, all’erogatore dell’acqua, aggiungeremo ogni guarnizione necessaria che in genere nei kit in commercio acquistiamo. Passiamo del silicone lungo le circonferenze di ogni supporto doccia ed anche dove questa verrà avvitata, in modo che non esca acqua ed usuri il tutto in fretta.

1 thought on “Come sostituire il supporto doccia del bagno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *